Top 10 degli Oggetti del Cielo Profondo di Marzo 2024

~5 min

Marzo è un mese speciale per gli appassionati del cielo profondo. Primo, segna l'inizio della "stagione delle galassie" — da marzo a maggio, molte galassie prominenti saranno ben posizionate per l'osservazione nel cielo notturno. Inoltre, in marzo inizia la famosa maratona di Messier — persone da tutto il mondo proveranno a osservare quanti più oggetti possibili del catalogo di Messier in una sola notte. Nel nostro articolo, imparerai su 10 oggetti del cielo profondo luminosi che puoi vedere questo mese. Abbiamo ordinato gli oggetti dal più debole al più luminoso. Tutti gli oggetti possono essere trovati nel cielo utilizzando l'app di astronomia Sky Tonight.

Contenuti

10. Nebulosa Gufo

Owl Nebula
  • Nomi alternativi: M97, NGC 3587
  • Dimensione apparente: 3.4′ × 3.3′
  • Magnitudine apparente: 9.9
  • Costellazione: Orsa Maggiore
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: A causa della sua piccola dimensione e debole magnitudine, la Nebulosa Gufo è estremamente difficile da individuare con i binocoli. Dovresti usare almeno un telescopio da tre o quattro pollici per osservarla.
  • Descrizione: M97 è una nebulosa planetaria scoperta da Pierre Méchain nel 1781. È conosciuta come la Nebulosa Gufo a causa della sua caratteristica più famosa — una coppia di "occhi" scuri che sembrano osservare l'osservatore.

9. NGC 2903

NGC 2903
  • Nomi alternativi: PGC 27077, UGC 5079
  • Dimensione apparente: 11.48′ × 5.25′
  • Magnitudine apparente: 9.0
  • Costellazione: Leone
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: In binocoli 10x50, NGC 2903 apparirà come una piccola macchia. Un telescopio da quattro a sei pollici può aiutarti a vedere più dettagli.
  • Descrizione: NGC 2903 è una galassia a spirale barrata isolata scoperta da William Herschel nel 1784. Alcuni astronomi la considerano "la migliore galassia che non è nella lista di Messier".

8. NGC 2403

NGC 2403
  • Nomi alternativi: Caldwell 7
  • Dimensione apparente: 21.9′ × 12.3′
  • Magnitudine apparente: 8.9
  • Costellazione: Giraffa
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: NGC 2403 è abbastanza luminosa da essere vista con grandi binocoli. Un piccolo telescopio può aiutarti a vedere la struttura a spirale della galassia.
  • Descrizione: NGC 2403 è una galassia a spirale intermedia scoperta da William Herschel nel 1788. Visivamente, presenta una somiglianza con la Galassia del Triangolo (M33).

7. Galassia Sigaro

Cigar Galaxy
  • Nomi alternativi: M82, NGC 3034
  • Dimensione apparente: 11,2′ × 4,3′
  • Magnitudine apparente: 8,41
  • Costellazione: Orsa Maggiore
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: M82 può essere difficile da individuare con un binocolo, ma è comunque possibile. Apparirà come una piccola macchia di luce (con una macchia più luminosa, la galassia M81, nelle vicinanze). È meglio usare un telescopio da 8 pollici per osservare la Galassia Sigaro.
  • Descrizione: M82 è una galassia a spirale scoperta da Johann Elert Bode nel 1774. È una cosiddetta galassia starburst che crea stelle a un tasso decine o addirittura centinaia di volte superiore rispetto alle galassie normali.

6. Galassia Girandola

Pinwheel Galaxy
  • Nomi alternativi: M101, NGC 5457
  • Dimensione apparente: 28′,8 × 26′,9
  • Magnitudine apparente: 7,9
  • Costellazione: Orsa Maggiore
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: Sotto cieli bui, è possibile osservare facilmente la Galassia Girandola con un binocolo 10x50. Alcuni astronomi dicono addirittura che questa galassia è più facile da trovare con un binocolo che con un telescopio.
  • Descrizione: M101 è una galassia a spirale scoperta da Pierre Méchain nel 1781. È una galassia piuttosto grande (quasi due volte più grande della nostra Via Lattea), che contiene circa un trilione di stelle.

5. Galassia di Bode

Bode’s Galaxy
  • Nomi alternativi: M81, NGC 3031
  • Dimensione apparente: 26,9′ × 14,1′
  • Magnitudine apparente: 6,9
  • Costellazione: Orsa Maggiore
  • Osservazione migliore da: Emisfero Nord
  • Come osservare: M81 è abbastanza luminosa da essere vista con un paio di binocoli. È necessario un telescopio di almeno 8 pollici per vedere la struttura della galassia.
  • Descrizione: M81 è una galassia a spirale scoperta da Johann Elert Bode nel 1774. A causa della sua grande dimensione e relativa luminosità elevata, la Galassia di Bode è diventata un bersaglio popolare tra gli astronomi amatoriali.

4. Ammasso Re Cobra

King Cobra Cluster (M67)
  • Nomi alternativi: M67, NGC 2682, Ammasso Occhio d'Oro
  • Dimensione apparente: 22,8′
  • Magnitudine apparente: 6,1
  • Costellazione: Cancro
  • Osservazione migliore da: Emisfero Sud
  • Come osservare: È possibile individuare M67 con un binocolo 10x50 — apparirà come una macchia di luce allungata. Piccoli telescopi vi aiuteranno a vedere le stelle più luminose dell'ammasso.
  • Descrizione: M67 è un ammasso stellare aperto scoperto da Johann Gottfried Koehler nel 1779. Contiene più di 500 stelle ed è stimato avere tra i 3,2 e i 5 miliardi di anni. Solo pochi ammassi stellari della Via Lattea sono più vecchi di M67.

3. M46

M46
  • Nomi alternativi: NGC 2437
  • Dimensione apparente: 22,8′
  • Magnitudine apparente: 6,0
  • Costellazione: Puppis
  • Miglior osservazione da: Emisfero Sud
  • Come osservare: L'ammasso Messier 46 è facilmente visibile con un binocolo. Vicino a M46, è possibile individuare anche un altro ammasso aperto, M47 (mag 4,4); i due ammassi si adattano bene nel campo visivo di un binocolo. Inoltre, se disponi di un telescopio, puoi provare a vedere la nebulosa planetaria NGC 2438 (mag 10,8) all'interno di M46!
  • Descrizione: M46 è un ammasso stellare aperto scoperto da Charles Messier nel 1771. L'ammasso contiene circa 500 stelle e si ritiene abbia 251 milioni di anni.

2. M48

M48
  • Nomi alternativi: NGC 2548
  • Dimensione apparente: 30′
  • Magnitudine apparente: 5,8
  • Costellazione: Hydra
  • Miglior osservazione da: Emisfero Nord
  • Come osservare: In buone condizioni atmosferiche, l'ammasso M48 è visibile ad occhio nudo. Quasi ogni binocolo mostrerà diverse decine delle sue stelle.
  • Descrizione: M48 è un ammasso stellare aperto scoperto da Charles Messier nel 1771. L'ammasso contiene circa 80 stelle e si stima sia vecchio di circa 500 milioni di anni.

1. L'Ammasso delle Api

Beehive Cluster (M44)
  • Nomi alternativi: M44, NGC 2632
  • Dimensione apparente: 95′
  • Magnitudine apparente: 3,1
  • Costellazione: Cancro
  • Miglior osservazione da: Emisfero Nord
  • Come osservare: Sotto cieli scuri, l'Ammasso delle Api è abbastanza luminoso da essere osservato ad occhio nudo, apparendo come una macchia di luce sfocata. Tuttavia, raccomandiamo l'uso di binocoli 10x50 o di un piccolo telescopio per vedere meglio l'ammasso.
  • Descrizione: M44 è un ammasso stellare aperto osservato per la prima volta attraverso un telescopio da Galileo Galilei nel 1609. L'ammasso ha circa 600 milioni di anni e contiene circa 1.000 stelle.

A marzo, puoi vedere molti oggetti del cielo profondo, inclusi la Nebulosa Gufo, la Galassia di Bode e l'Ammasso delle Api. Molti di essi possono essere osservati con un binocolo, e alcuni sono visibili anche ad occhio nudo. Utilizza l'app di astronomia Sky Tonight per localizzare uno di questi oggetti nel cielo notturno. Se ti piacciono gli oggetti del cielo profondo, fai il nostro quiz divertente, dove dovrai indovinare il nome di una nebulosa dalla sua foto!

Guess the Nebula!
Gli astronomi sono persone originali e spesso chiamano le cose in base alle loro strane idee. Vediamo quanto sei strambo: prova a indovinare il nome di una nebulosa semplicemente guardandola!
Fai il quiz!
Il testo di credito:
Trustpilot