I 10 Migliori Oggetti del Cielo Profondo di Giugno 2024

~5 min

Sei mai rimasto affascinato dalle straordinarie foto degli oggetti del cielo profondo scattate dal Telescopio Spaziale Hubble? Bene, hai la possibilità di vedere e fotografare tali oggetti di persona! Nella nostra guida per giugno 2024, riveliamo 10 nebulose e ammassi stellari che promettono di stupire sia gli astronomi esperti che i principianti curiosi. Per trovare rapidamente un oggetto del cielo profondo nel cielo, usa l'app "Sky Tonight". Inserisci semplicemente il nome o la designazione dell'oggetto, e l'app ti mostrerà la sua posizione. Scopriamo ora quali nebulose e ammassi stellari puoi vedere a giugno.

Contenuti

10. Nebulosa dell'Anello

Ring Nebula
  • Nomi alternativi: M57, NGC 6720
  • Dimensione apparente: 3'47″ × 2'23″ (0.1 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 8.7
  • Costellazione: Lira
  • Dove osservare: Emisfero Nord
  • Come osservare: La Nebulosa dell'Anello è troppo piccola per essere vista con i binocoli. È meglio osservata usando un telescopio con un'apertura di almeno 20 cm, ma anche un telescopio di 7.5 cm rivelerà la sua forma ad anello.
  • Descrizione: La Nebulosa dell'Anello è una nebulosa planetaria che si trova a sud della brillante stella Vega. La sua forma distintiva circolare ricorda un anello o un bagel, da cui il nome.

9. Ammasso del Germano Reale

Wild Duck Cluster
©ESO
  • Nomi alternativi: M11, NGC 6705
  • Dimensione apparente: 22.8′ (0.8 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 6.3
  • Costellazione: Scudo
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: Puoi osservare l'Ammasso del Germano Reale con un binocolo — apparirà come una macchia luminosa triangolare. Con un telescopio, vedrai centinaia di stelle racchiuse in un unico campo visivo.
  • Descrizione: M11 è un ammasso stellare aperto. Il suo nome deriva dalla forma a V dell'ammasso che ricorda vagamente un germano reale singolo o uno stormo di germani in volo. Contenendo circa 3.000 stelle, è uno degli ammassi aperti più densamente popolati e massicci conosciuti.

8. Nebulosa Trifida

Trifid Nebula
  • Nomi alternativi: M20, NGC 6514
  • Dimensione apparente: 28′ (1 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 6.3
  • Costellazione: Sagittario
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: Puoi osservare la Nebulosa Trifida con un binocolo o un telescopio. È anche un buon obiettivo per gli astrofotografi amatoriali.
  • Descrizione: La Nebulosa Trifida è un oggetto molto insolito — una combinazione di un ammasso stellare aperto, una nebulosa a emissione, una nebulosa a riflessione e una nebulosa oscura. È anche una delle nebulose più luminose nel cielo notturno.

7. Nebulosa della Laguna

Lagoon Nebula
  • Nomi alternativi: M8, NGC 6523
  • Dimensione apparente: 90' x 40' (3 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 6.0
  • Costellazione: Sagittario
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: La Nebulosa della Laguna è appena visibile ad occhio nudo, anche in condizioni di osservazione perfette. Tuttavia, puoi facilmente vederla con un binocolo — appare come una macchia luminosa e nebulosa.
  • Descrizione: La Nebulosa della Laguna è una grande nube interstellare classificata come una nebulosa a emissione. Contiene un ammasso stellare aperto NGC 6530, molti globuli di Bok (nebulose scure) e la Nebulosa dell'Ora (da non confondere con la più nota Nebulosa dell'Ora Incisa nella costellazione della Mosca).

6. Nebulosa dell'Aquila

Eagle Nebula
  • Nomi alternativi: M16, NGC 6611, Nebulosa Regina Stella
  • Dimensione apparente: 70' x 50' (2 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 5.9
  • Costellazione: Serpente
  • Dove osservare: Emisfero Nord
  • Come osservare: La Nebulosa dell'Aquila può essere individuata tramite un piccolo telescopio. Per vedere i famosi Pilastri della Creazione all'interno della nebulosa, avrai bisogno di un grande telescopio e buone condizioni di osservazione.
  • Descrizione: La Nebulosa dell'Aquila fa parte di una nebulosa a emissione diffusa chiamata IC 4703. La nebulosa assomiglia vagamente a un'aquila con le ali spiegate, da cui il nome. Al centro della Nebulosa dell'Aquila si trovano i famosi Pilastri della Creazione — torri di polvere cosmica e gas alte vari anni luce.

Le nebulose sono spesso nominate in modo piuttosto strano: fai il nostro divertente quiz e indovina i nomi delle nebulose dalle loro immagini!

Gli astronomi sono persone originali e spesso chiamano le cose in base alle loro strane idee. Vediamo quanto sei strambo: prova a indovinare il nome di una nebulosa semplicemente guardandola!
Fai il quiz!

5. Nebulosa Omega

Omega Nebula
  • Nomi alternativi: M17, NGC 6618, Nebulosa del Cigno, Nebulosa del V, Nebulosa dell'Aragosta, Nebulosa del Ferro di Cavallo
  • Dimensione apparente: 11' (0.3 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 5.9
  • Costellazione: Sagittario
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: La Nebulosa Omega è difficile da individuare a occhio nudo ma può essere facilmente osservata con un binocolo come una macchia luminosa diffusa ovale.
  • Descrizione: La Nebulosa Omega è la cosiddetta regione H II, che è una vasta area di idrogeno ionizzato. È una delle regioni di formazione stellare più luminose e grandi della Via Lattea.

4. Grande Ammasso Globulare in Ercole

Great Globular Cluster in Hercules
  • Nomi alternativi: M13, NGC 6205
  • Dimensione apparente: 20′ (0.7 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 5.8
  • Costellazione: Ercole
  • Dove osservare: Emisfero Nord
  • Come osservare: M13 non è visibile a occhio nudo, ma otterrai una splendida vista di questo ammasso globulare attraverso un paio di binocoli o un piccolo telescopio.
  • Descrizione: M13 è uno degli ammassi stellari più luminosi e noti dell'emisfero nord. Contiene diverse centinaia di migliaia di stelle così vicine tra loro che a volte si scontrano e formano nuove stelle.

3. Complesso di Nubi di Rho Ophiuchi

Rho Ophiuchi Cloud Complex
  • Nomi alternativi: XSS J16271-2423, nube molecolare di Ofiuco
  • Dimensione apparente: 4.5° × 6.5° (11 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 4.6
  • Costellazione: Ofiuco
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: Il Complesso di Nubi di Rho Ophiuchi ha una luminosità superficiale molto bassa per essere rilevato visivamente, indipendentemente dall'attrezzatura ottica. È anche troppo grande per il campo visivo di un telescopio. Tuttavia, se sei un astrofotografo con una fotocamera DSLR grandangolare, dovresti assolutamente provare a fotografare questo impressionante oggetto.
  • Descrizione: Il complesso di nubi di Rho Ophiuchi è un insieme di nubi interstellari costituito principalmente da nebulose scure. Questo oggetto è uno dei "vivai stellari" più vicini al Sistema Solare.

2. Nebulosa Testa di Cavallo Blu

Blue Horsehead Nebula
  • Nomi alternativi: IC 4592
  • Dimensione apparente: 2.5° × 1° (4 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 4.0
  • Costellazione: Scorpione
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: Come il Complesso di Nubi di Rho Ophiuchi, la Nebulosa Testa di Cavallo Blu è troppo grande per essere osservata attraverso un telescopio e troppo tenue per essere individuata con binocoli. È anche molto difficile da trovare visivamente, ma abbastanza facile se si utilizza una fotocamera DSLR. Pertanto, questo oggetto è un ottimo bersaglio per gli astrofotografi ma non così grande per l'osservazione visiva.
  • Descrizione: IC 4592 è una nebulosa a riflessione che ha una forma distintiva di testa di cavallo. Il suo colore blu proviene dalla polvere fine che riflette la luce delle stelle vicine. Nel cielo, la nebulosa si trova vicino al Complesso di Nubi di Rho Ophiuchi.

1. Piccola Nube di Stelle del Sagittario

Small Sagittarius Star Cloud
  • Nomi alternativi: M24, IC 4715
  • Dimensione apparente: 2° × 1° (3 x Luna)
  • Magnitudine apparente: 2.5
  • Costellazione: Sagittario
  • Dove osservare: Entrambi gli emisferi
  • Come osservare: Ad occhio nudo, M24 apparirà solo come una macchia luminosa della Via Lattea. Con i binocoli, sarai in grado di vedere innumerevoli stelle concentrate in questa regione. Questo oggetto è anche perfetto per l'astrofotografia.
  • Descrizione: M24 è una nube di stelle situata vicino alla Nebulosa Omega nel cielo. A differenza di un ammasso stellare, una nube di stelle non è un vero e proprio oggetto del cielo profondo ma piuttosto un'area meno densa di polvere cosmica rispetto alle aree circostanti — una sorta di "finestra" sulle profondità interne della Via Lattea.

Oggetti del cielo profondo di giugno: Conclusione

La stagione delle galassie è terminata a maggio, ma giugno offre ancora moltissime splendide nebulose e ammassi stellari da vedere nel cielo notturno! Assicurati di dare un'occhiata alla Nebulosa Omega e al Grande Ammasso Globulare in Ercole poiché possono essere visti attraverso binocoli. Utilizza l'app di astronomia "Sky Tonight" per localizzare gli oggetti del cielo profundo nel cielo.

Il testo di credito:
Trustpilot