Triangolo estivo: Vega, Deneb, Altair

~3 min
Triangolo estivo: Vega, Deneb, Altair

Quando sei fuori in una notte limpida, assicurati di cercare le tre luminose e bellissime stelle blu-bianche dell'asterismo del Triangolo Estivo, che brillano in alto nel cielo ad oriente ogni luglio. Una volta identificato, potrai trovare alcuni tesori al suo interno.

Contenuti

Stelle del Triangolo estivo

Trova un'area aperta e guarda a est. Quasi dritto in alto c'è la luminosa stella, Vega. È la quinta stella più luminosa dell'intero cielo notturno e una delle prime stelle ad apparire dopo il tramonto. Ora cerca gli altri due angoli. Altair non è brillante come Vega e si trova a circa 3,5 diametri del pugno teso (34°) in basso a destra. La terza stella, Deneb, è a circa 2,5 diametri (24°) in basso a sinistra di Vega e più in alto di Altair.

Vega (costellazione della Lira)

Riesci a vedere le quattro stelle più deboli che formano un piccolo parallelogramma appena sotto Vega? Questa forma è il corpo dello strumento musicale dell'arpa che costituisce la costellazione della Lira (la Lira). Vega segna la parte superiore del manico dello strumento.

La luminosità di Vega è il punto di riferimento zero per la scala che usiamo per definire i valori di luminosità delle stelle. Gli oggetti più luminosi di Vega hanno dei valori inferiori allo zero e viceversa. Ad esempio, Antares, supergigante rossa e luminosa che si trova nell'orizzonte meridionale della costellazione dello Scorpione, ha una magnitudine con un valore di circa 1.0, ovvero è 2,5 volte meno luminosa di Vega. (È una scala logaritmica.)

Deneb (costellazione del Cigno)

La luminosa stella Deneb segna la coda del grande Cigno (il Cigno). Una debole stella di circa due pugni di diametro (22°) alla sua destra, nel mezzo del Triangolo Estivo, è Albireo, una doppia stella colorata che segna la testa del cigno. Se ti trovi in una posizione buia, dovresti anche essere in grado di vedere che la Via Lattea scorre proprio attraverso il Cigno, come se stesse per atterrare per una nuotata su quel fiume celeste!

Altair (costellazione dell'Aquila)

L'angolo più a meridione del triangolo è segnato da Altair, la testa della grande Aquila. A soli 16,8 anni luce di distanza, Altair è una delle stelle luminose più vicine. La stella sembra anche girare 100 volte più velocemente del nostro sole.

Costellazioni all'interno del Triangolo estivo

Dai uno sguardo alle due piccole costellazioni nell'area. La Freccia comprende cinque stelle deboli, allineate da sinistra a destra e situate a metà strada fra Altair e Albireo. Le tre stelle presenti nella parte più a destra della costellazione formano le piume.

Sotto Freccia e alla sinistra di Altair, si trova la piccola costellazione del Delfino. Quattro stelle formano un corpo a forma di diamante e un'altra stella in basso a destra rappresenta la coda!

È presente un'altra piccola costellazione all'interno del triangolo estivo, ma le sue stelle poco luminose la rendono difficile da vedere in città. Si chiama Volpetta. È composta da due sole stelle di magnitudine 4.5 e si trova a nord della Freccia, vicino a Albireo.

Oggetti del cielo profondo all'interno del Triangolo estivo

Usa i binocoli e guarda a metà strada fra Vega e Altair per individuare un piccolo gruppo di stelle chiamate l'Attaccapanni. Questo gruppo è formato da una barra composta da una linea di sei stelle, più un gancio composto da quattro stelle. È anche conosciuta con i nomi Brocchi’s Cluster, Al Sufi’s Cluster e Collinder 399.

Nella costellazione della Freccia, accanto alla luminosa Altair, è presente un ammasso globulare di stelle luminoso chiamato M71 o Angelfish Cluster. In presenza di un cielo scuro, con i binocoli si dovrebbe vedere come una stella piccola, debole e sfocata. Con un telescopio da giardino, assomiglierà a un cumulo di zucchero sopra un velluto nero.

Uno dei motivi per cui è famosa Volpetta è la presenza della spettacolare nebulosa planetaria conosciuta come Nebulosa Manubrio o Apple Core Nebula, Messier 27, NGC 6853. Quando ti trovi in un luogo buio, orienta il tuo telescopio da 3" verso la parte del cielo a nord/nord-ovest della punta della freccia di Freccia e cerca di individuare una piccola e debole nuvola di gas che assomiglia al torsolo di una mela.

In conclusione: l'asterismo Triangolo estivo, che brilla quasi sopra la testa nel cielo notturno di luglio, è composto dalle stelle luminose Deneb, Vega e Altair. Il modo più semplice per trovare questa costellazione nel cielo è usare l'app di astronomia Sky Tonight.

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology, Inc.
Trustpilot