Calendario delle piogge di meteoriti: giugno - settembre 2022

~4 min
Calendario delle piogge di meteoriti: giugno - settembre 2022

Dieci piogge di meteoriti stanno arrivando dal solstizio di giugno all'equinozio di settembre, comprese le famose Perseidi e i prolifici Delta Acquaridi meridionali. Usa questo calendario per ricordare quali piogge di meteoriti raggiungono il picco ogni mese.

Contenuti

Picchi di pioggia di meteoriti a giugno

27 giugno: Bootidi di giugno

  • Designazione: 170 JBO
  • ZHR: variabile
  • Illuminazione lunare: 1%
  • Attiva: 22 giugno - 2 luglio
  • Costellazione: Boote
  • Visibile da: emisfero settentrionale

La pioggia di meteoriti Bootidi di giugno è imprevedibile. Ha mostrato un'attività insolita nel 1998 (50-100 meteore l'ora) e nel 2004 (20-50 meteore l'ora). Un'altra esplosione era prevista nel 2010, ma la pioggia produsse meno di dieci meteore l'ora. Non ci sono previsioni sull'attività delle Bootidi di giugno per il 2022. Ad ogni modo, prova a guardarla intorno al 27 giugno, quando è previsto il picco. Per molte località dell'emisfero settentrionale, il radiante della pioggia rimarrà alto sopra l'orizzonte per tutta la notte. Più sei a sud, più basso ti apparirà il radiante.

Picchi di pioggia di meteoriti a luglio

10 luglio: Pegasidi di luglio

  • Designazione: 175 JPE
  • ZHR: 5
  • Illuminazione lunare: 87%
  • Attiva: 4-14 luglio
  • Costellazione: Pegaso
  • Visibile da: emisfero settentrionale

La pioggia Pegasidi di luglio è debole e poco studiata. Di solito è attiva all'inizio di luglio. Il radiante sarà visto in entrambi gli emisferi ma salirà più in alto nel cielo settentrionale entro la seconda metà della notte. Nel 2022 il picco della pioggia è previsto per il 10 luglio.

28 luglio: Pesci Australi

  • Designazione: 183 PAU
  • ZHR: 5
  • Illuminazione lunare: 0%
  • Attiva: 15 luglio - 10 agosto
  • Costellazione: Pesci Australi
  • Visibile da: emisfero meridionale

Nel 2022, la pioggia Pesci Australi raggiunge il picco il 28 luglio. Il suo radiante è vicino alla stella più luminosa della costellazione Pesci Australi, Fomalhaut, che si alzerà molto opportunamente in alto nel cielo meridionale durante il picco della pioggia. Inoltre, in questo giorno si verificherà la Luna Nuova: non potresti sperare in condizioni migliori.

28 luglio: Gamma Draconidi di luglio

  • Designazione: 184 GDR
  • ZHR: 5
  • Illuminazione lunare: 0%
  • Attiva: 25-31 luglio
  • Costellazione: Drago
  • Visibile da: emisfero settentrionale

Lo stesso giorno, anche la pioggia Gamma Draconidi (γ-Draconids) di luglio sarà al suo apice. Non ha mostrato alcuna attività dal 2017, ma nel 2016 ha prodotto un'esplosione (30-40 meteore l'ora). Quest'anno la massima attività è prevista per il 28 luglio, si avrà intorno alle 17:00 GMT. Il radiante sarà alto nel cielo settentrionale per tutta la notte. Per gli osservatori meridionali, sarà visibile più vicina all'orizzonte.

30 luglio: Delta Acquaridi meridionali

  • Designazione: 005 SDA
  • ZHR: 25
  • Illuminazione lunare: 3%
  • Attiva: 12 luglio - 23 agosto
  • Costellazione: Acquario
  • Visibile da: emisfero meridionale

La pioggia Delta Acquaridi meridionali (δ-Acquariidi) è una delle piogge di meteoriti più attive nel cielo meridionale. Gli osservatori hanno riportato esplosioni nel 1977 e nel 2003 (circa 40 meteore l'ora). Quest'anno, la Delta Acquaridi meridionali raggiungerà il proprio picco il 30 luglio. Le sue meteore sono deboli, ma molto probabilmente sarai in grado di vederle poiché la Luna non illuminerà il cielo.

30 luglio: Alpha Capricornidi

  • Designazione: 001 CAP
  • ZHR: 5
  • Illuminazione lunare: 3%
  • Attiva: 3 luglio - 15 agosto
  • Costellazione: Capricorno
  • Visibile da: emisfero meridionale

La pioggia Alpha Capricornidi (α-Capricornids) produce meteore luminose e lente ma non è prolifica: il tasso di attività più alto è stato registrato nel 1995 ed era di circa dieci meteore l'ora. Gli osservatori dell'emisfero meridionale avranno le migliori condizioni di osservazione: il radiante salirà in alto nel cielo intorno a mezzanotte, ora locale. Sarà visibile anche nell'emisfero settentrionale, ma più vicino all'orizzonte.

Picchi di pioggia di meteoriti ad agosto

13 Agosto: Perseidi

  • Designazione: 007 PER
  • ZHR: 100
  • Illuminazione lunare: 95%
  • Attiva: 17 luglio - 24 agosto
  • Costellazione: Perseo
  • Visibile da: emisfero settentrionale

La pioggia Perseidi è così luminosa e abbondante da essere diventata una delle piogge di meteoriti più popolari. La pioggia Perseidi è visibile principalmente dall'emisfero settentrionale, dove il radiante è sempre sopra l'orizzonte. Nel 2022 il picco è previsto per il 13 agosto; sfortunatamente, la luna luminosa nel cielo renderà più difficile avvistare le meteore.

18 agosto: Kappa Cignidi

  • Designazione: 012 KCG
  • ZHR: 3
  • Illuminazione lunare: 54%
  • Attiva: 3-25 agosto
  • Costellazione: Cigno
  • Visibile da: emisfero settentrionale

La pioggia Kappa Cignidi (κ-Cygnids) ha mostrato attività extra nel 2007 e nel 2014. Tuttavia, nel 2022, molto probabilmente vedremo le solite tre meteore l'ora. Il picco sarà il 18 agosto. Nell'emisfero settentrionale, il radiante sarà visibile per tutta la notte. Nell'emisfero meridionale, il radiante sarà basso sopra l'orizzonte o sotto di esso: più a sud sei, più è improbabile che tu veda la pioggia.

Picchi di pioggia di meteoriti a settembre

1 settembre: Aurigidi

  • Designazione: 206 AUR
  • ZHR: 6
  • Illuminazione lunare: 28%
  • Attiva: 28 agosto - 5 settembre
  • Costellazione: Auriga
  • Visibile da: emisfero settentrionale

Le esplosioni più recenti della pioggia di meteoriti Aurigidi sono state registrate nel 2007 e nel 2019: la pioggia ha prodotto 30-50 meteore l'ora. L'attività dovrebbe essere debole quest'anno e raggiungerà il picco il 1 settembre. La pioggia Aurigidi predilige l'emisfero settentrionale, dove il suo radiante è alto sopra l'orizzonte. Nell'emisfero meridionale, è visibile 1-2 ore prima dell'alba, vicino allo skyline.

9 settembre: Epsilon Perseidi di settembre

  • Denominazione: 208 SPE
  • ZHR: 5
  • Illuminazione lunare: 99%
  • Attiva: 5-21 settembre
  • Costellazione: Perseo
  • Visibile da: emisfero settentrionale

La pioggia Epsilon Perseidi di settembre (ε-Perseidi) non deve essere confusa con quella di agosto: ha comete progenitrici diverse. Inoltre, la pioggia ε-Perseidi è molto più debole. Nel 2022, la pioggia ε-Perseidi raggiungerà il proprio picco il 9 settembre, un giorno prima della luna piena. La cui luce potrebbe eclissare le meteoriti della pioggia. Gli osservatori dell'emisfero settentrionale potranno iniziare a osservarla già dalle 20:00 alle 21:00 ora locale. Nell'emisfero meridionale, dovrai aspettare fino all'una di notte e avrai meno tempo fino all'alba.

Riepilogo: ora sai tutto ciò di cui hai bisogno sulle piogge di meteoriti tra il solstizio di giugno e l'equinozio di settembre nel 2022. Le Perseidi raggiungono il picco il 13 agosto e si prevede che producano circa 100 meteore l'ora; si vedono meglio nell'emisfero settentrionale. I Delta Acquaridi meridionali, meglio visti nell'emisfero meridionale, raggiungeranno la loro massima attività il 30 luglio; puoi vedere fino a 25 meteore l'ora. Verifica se sei pronto per guardare le stelle cadenti rispondendo al nostro quiz!

Quale fase lunare è la migliore per osservare le stelle cadenti? Dove dovresti guardare per vedere più meteore? Con questo quiz puoi mettere alla prova le tue conoscenze sugli sciami meteorici e ricevere consigli utili su come osservare il maggior numero di stelle cadenti.
Fai il quiz!

Auguriamo a tutti cieli sereni e buone osservazioni!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology, Inc.
Trustpilot