Congiunzione tra la Luna e Giove il 1° giugno

~2 min
Moon, Jupiter, Saturn, Pluto, Neptune over a lake

Il 1° giugno 2021, la Luna e Giove passeranno molto vicini l'una all'altro nel cielo. Ti spiegheremo come e quando osservare la loro congiunzione. Continua a leggere!

Cos'è la congiunzione tra la Luna e Giove?

Leggendo il nostro articolo precedente, potrai ottenere una risposta dettagliata su cosa sia una congiunzione in astronomia. In breve, durante la loro congiunzione e se osservati dalla Terra, la Luna e Giove passano molto vicini l'una all'altro.

La congiunzione tra la Luna e Giove non è un evento raro: puoi osservarla praticamente ogni mese. Ecco un programma delle loro congiunzioni per la prossima stagione astronomica:

  • lunedì 28 giugno alle 18:41 GMT;
  • domenica 25 luglio alle 1:21 GMT;
  • domenica 22 agosto alle 4:56 GMT;
  • sabato 18 settembre alle 6:54 GMT.

Promemoria rapido: in astronomia, le stagioni sono definite da due solstizi e due equinozi. Il prossimo solstizio di giugno segnerà l'inizio dell'estate nell'emisfero settentrionale e, viceversa, l'inizio dell'inverno nell'emisfero meridionale. Questa stagione durerà dal 20 giugno al 22 settembre.

Come vedere la Luna e Giove?

Il 1° giugno, alle 9:00 GMT, Giove si troverà a 4,4º a nord della Luna. Nella notte della congiunzione, la Luna illuminata al 59,8% brillerà con una magnitudine di -12,1. Il gigante gassoso avrà una magnitudine di -2,5 ed entrambi gli oggetti celesti si troveranno nella costellazione dell'Acquario.

La Luna è, senza dubbio, uno degli oggetti più facili da trovare nel cielo notturno. E altrettanto lo è l'abbagliante Giove, il quarto corpo celeste più luminoso, dopo il Sole, la Luna e Venere, rispettivamente. A seconda del fuso orario, potresti perdere il momento esatto della congiunzione; tuttavia, potrai ancora vedere Giove passare molto vicino al nostro satellite naturale. Quindi, inizia le tue osservazioni appena prima dell'alba e lascia che la Luna sia il tuo punto di riferimento.

Se le condizioni meteorologiche sono favorevoli, potrai individuare Saturno moderatamente luminoso nelle vicinanze più o meno nello stesso momento. Sebbene Saturno brilli come una stella di prima magnitudine, probabilmente avrai bisogno di un binocolo per vederlo più chiaramente.

Ad un certo momento, Plutone e Nettuno (entrambi non possono essere osservati ad occhio nudo) saranno quasi allineati con i vicini molto più luminosi sopra l'orizzonte. Per vedere una tale configurazione, usa la guida per osservare le stelle Star Walk 2. La sua funzione "Macchina del tempo" ti aiuterà a pianificare le osservazioni in anticipo: tocca l'icona dell'orologio nell'angolo in alto a destra dello schermo e riavvolgi il tempo in avanti (o indietro) per vedere il cielo in momenti diversi.

Ti auguriamo cieli sereni e buone osservazioni!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology
Star Walk 2 logo

Star Walk 2

Scarica su App Store
Get it su Google Play