Congiunzione più ravvicinata di Mercurio e Venere

~2 min
Mercury and Venus conjunction

Il 29 maggio, Mercurio passerà molto vicino a Venere nel cielo. Si tratterà della congiunzione visibile più ravvicinata dei due pianeti per i prossimi 12 anni! Continua a leggere per sapere come vederla.

Cos'è una congiunzione?

In astronomia, una congiunzione si verifica quando due o più corpi celesti condividono la stessa ascensione retta, quando osservati dalla Terra. Per dirla con parole semplici, durante una congiunzione, gli oggetti nella volta celeste si avvicinano. Le congiunzioni possono avvenire fra corpi celesti diversi fra loro: due pianeti, un pianeta e una stella, un pianeta, una stella e la Luna, ecc.

Venere e Mercurio si incontrano nel cielo

Il 29 maggio, alle ore 05:34 GMT, Venere e Mercurio si troveranno a una distanza di soli 0,4 gradi nel cielo, una distanza inferiore a quella del diametro angolare della Luna. La prossima congiunzione così ravvicinata fra questi due pianeti inferiori si verificherà addirittura nel 2033!

La notte della congiunzione, Venere brillerà a una magnitudine di -3,9 e il pianeta meno luminoso Mercurio avrà una magnitudine di 2,3. Entrambi i pianeti saranno posizionati nella costellazione del Toro.

Dopo la congiunzione, Venere continuerà a salire nel cielo, mentre Mercurio scenderà verso l'orizzonte e, successivamente, abbandonerà il cielo serale. Dall'11 giugno 2021, il piccolo e veloce pianeta sarà visibile nel cielo mattutino.

Come vedere la congiunzione di Mercurio e Venere

Sebbene il momento esatto della congiunzione sarà il 29 maggio, i pianeti saranno abbastanza vicini fra loro anche il 28 maggio, quindi puoi provare a vederli in entrambi i giorni. Inizia le tue osservazioni circa 40 minuti dopo il tramonto; trova un orizzonte libero e guarda ad ovest. Se il meteo lo permette, potrai facilmente notare Venere, il pianeta più luminoso nel cielo notturno.

Trovare Mercurio sarà un po' più complicato. Questo pianeta che si muove rapidamente è sempre difficile da vedere ma, al momento, è ancora meno luminoso del normale, a causa della fase calante che sta attraversando. Pertanto, avrai sicuramente bisogno di usare dei binocoli per trovare Mercurio e, anche così, potresti comunque non riuscire a vederlo.

Il modo più semplice per individuare entrambi i pianeti è usare la app di osservazione del cielo Star Walk 2. Tocca l'icona a forma di lente d'ingrandimento nell'angolo in basso a sinistra dell schermo, digita "Venere" o "Mercurio" e tocca il risultato di ricerca corrispondente. Vedrai la posizione esatta del pianeta nel cielo notturno. Punta il tuo smartphone verso il cielo e segui la freccia bianca per trovare il pianeta scelto.

Ti auguriamo cieli sereni e buone osservazioni!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology
Star Walk 2 Free logo

Star Walk 2 Free

Scarica su App Store
Get it su Google Play