Guarda la Luna, Venere e Marte nel cielo stanotte

~3 min
Guarda la Luna, Venere e Marte nel cielo stanotte

Il 10 giugno, la Luna ha raggiunto la sua nuova fase, offrendo la spettacolare eclissi solare anulare. Il giorno dopo, l'11 giugno, la sottile Luna giovane solcherà il cielo dopo il tramonto. Per diverse successive, potrai goderti la danza tra il nostro satellite naturale e due pianeti luminosi, Venere e Marte. Continua a leggere per maggiori informazioni!

Congiunzione tra Luna e Venere

Per quelli che, tra di voi, si chiedono "Che cos'è una congiunzione in astronomia?", abbiamo già dato una spiegazione dettagliata di questo fenomeno in un nostro recente articolo. In poche parole, una congiunzione si verifica quando due o più corpi celesti si avvicinano nel nostro cielo.

Il 12 giugno, alle ore 06:42 GMT, la Luna farà coppia con il pianeta più luminoso nel cielo (e anche quello più caldo del Sistema Solare), l'abbagliante Venere. La Luna e Venere brilleranno rispettivamente a una magnitudine di 8,8 e -3,9. Potrai iniziare con le osservazioni l'11 giugno, anche se il sottile spicchio di Luna crescente potrebbe risultare difficile da vedere in questo giorno, poiché tramonterà subito dopo il calar del Sole. A prescindere dalla tua ubicazione nel mondo, cerca di trovare una visuale dell'orizzonte non ostruita e di guardare in direzione del tramonto, per individuare la Luna giovane. Anche il binocolo tornerà utile.

Congiunzione tra Luna e Marte

La congiunzione tra Luna e Marte si verificherà il 13 giugno, alle ore 19:52 GMT. È importante notare che, anche se menzioniamo l'orario e la data precisi delle congiunzioni, non si tratterà dell'unico istante per osservare i corpi celesti che brillano a distanza relativamente ravvicinata.

A una magnitudine di 1,8, il Pianeta rosso sarà relativamente fioco e poco notabile. Aspetta fino all'imbrunire per vedere Marte: probabilmente, potrai individuare il pianeta dopo il tramonto di Venere. Nelle vicinanze della Luna e di Marte, vedrai due prominenti stelle della costellazione dei Gemelli, Castore e Polluce. Quest'ultima è la stella più luminosa di questa costellazione, che, in questi giorni, brillerà circa 1,8 volte di più rispetto a Marte.

Se ti stai chiedendo: "Marte sarà visibile stasera dalla mia zona?" o "Quando dovrei cominciare a cercare Venere?", Star Walk 2 è esattamente ciò di cui hai bisogno. La guida all'osservazione delle stelle ti aiuterà a trovare e identificare facilmente la Luna, Venere, Marte e tanti altri corpi celesti nel cielo che ti sovrasta, a controllare gli orari esatti in cui essi sorgeranno e tramonteranno e a non perderti mai nessun evento astronomico degno di nota.

Cogli il discreto bagliore della luce cinerea

Nei giorni che circondano la Luna nuova, potrai goderti un pallido bagliore che illumina la parte buia del disco lunare, la cosiddetta luce cinerea, nota anche come "Luce di Ashen". Il tenue bagliore della luce cinerea si verifica quando la luce del Sole si riflette sulla superficie della Terra e illumina la parte spenta della Luna. Questo fenomeno è meglio visibile subito dopo il tramonto o appena prima dell'alba. Potrai controllare l'orario esatto in cui il Sole e la Luna sorgeranno e tramonteranno e ricevere informazioni sulla fase lunare nella sezione "Cielo in diretta" dell'app astronomica.

Se ti è piaciuto, condividi quest'articolo con i tuoi amici e inviaci le tue foto del cielo notturno. Ti auguriamo cieli limpidi e tante belle osservazioni!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology, Inc.