La Luna visita i brillanti giganti gassosi

~3 min
La Luna visita i brillanti giganti gassosi

Venerdì 25 settembre, la Luna si incontrerà con i due giganti gassosi luminosi del sistema solare, Giove e Saturno, che risplendono nella costellazione del Sagittario. Scopri come e quando osservare questo importante trio e le stelle che lo circondano nel cielo sopra di te.

Congiunzione di Luna, Saturno e Giove

Dopo aver completato il primo quarto della sua orbita intorno alla Terra giovedì 24 settembre 2020, la Luna raggiungerà i due giganti gassosi luminosi, Giove e Saturno. La congiunzione della Luna con il più grande pianeta del Sistema Solare, Giove, avverrà venerdì 25 settembre 2020, alle 06:48 GMT. Saturno si unirà a loro lo stesso giorno, alle 20:38 GMT. La Luna brillerà con una magnitudine di -12,1, mentre il brillante Giove e il giallognolo Saturno avranno una magnitudine di -2,4 e 0,2, rispettivamente.

Mentre il cielo serale si oscura, cerca il trio abbagliante della Luna e dei giganti gassosi tra le stelle della costellazione del Sagittario. La congiunzione tra la Luna, Giove e Saturno offre agli osservatori l'opportunità di realizzare bellissime fotografie a largo raggio. Inoltre, un buon binocolo o un telescopio amatoriale consentiranno di ammirare le lune galileiane di Giove e la sua Grande Macchia Rossa, nonché gli affascinanti anelli di Saturno.

La guida all'osservazione delle stelle Star Walk 2 ti aiuterà a non perdere la congiunzione tra la Luna, Giove e Saturno: ti basterà attivare le notifiche dell'app. Inoltre, con Star Walk 2, puoi facilmente individuare il trio luminoso nel cielo, determinare il momento migliore per osservarlo e ricevere molte informazioni interessanti su questi oggetti celesti. Attiva la modalità di realtà aumentata (AR) nell'app Star Walk 2 per goderti la Luna, Giove, Saturno e altri oggetti celesti che brillano sulla tua posizione attuale.

La costellazione del sagittario

Questo mese potrai osservare il trio luminoso della Luna, Saturno e Giove che risplende nella costellazione Sagittario. La costellazione rappresenta una creatura mitologica chiamata centauro: metà uomo e metà cavallo; i babilonesi associavano il Sagittario a Nergal, il dio della guerra e degli inferi, il re del tramonto. Ecco l'elenco delle cinque stelle più luminose di questa costellazione.

  • Kaus Australis o Epsilon (ε) Sagittarii è la stella più luminosa della costellazione. È una stella binaria, che brilla con una magnitudine di 1,85. Kaus Australis è una delle tre stelle che segnano l'arco dell'arciere insieme a Kaus Media e Kaus Borealis. Il nome della stella deriva dalla parola araba "qaws" che significa "arco" e dal latino "austrālis" che significa "sud".

  • Nunki, conosciuta anche come Sigma (σ) Sagittarii, brilla con una magnitudine di 2,05. È la seconda stella più luminosa della costellazione del Sagittario, che brilla in corrispondenza della punta della freccia. Nunki è, probabilmente, il nome più antico della stella. Il suo significato è incerto, ma potrebbe essere associato alla sacra città babilonese di Eridu.

  • Ascella o Zeta (ζ) Sagittarii è un sistema a tripla stella, che segna l'ascella dell'arciere. Ha una magnitudine di 2,59. Il nome della stella deriva dalla parola latina "ascella".

  • Kaus Media o Delta (δ) Sagittarii e Kaus Borealis nota anche come (Lambda (λ) Sagittarii sono stelle giganti arancioni, che hanno una magnitudine rispettiva di 2,7 e 2,82. Risplendono all'arco dell'arciere, vicino a Kaus Australis. I nomi Kaus Media e Kaus Borealis derivano dalla parola araba per "arco" e dalle parole latine per "centro" e "nord", rispettivamente.

Scopri la costellazione e le stelle del Sagittario con Star Walk 2: digita il nome di uno di questi oggetti nel campo di ricerca e l'applicazione ti mostrerà la sua posizione nel cielo. Per saperne di più, ti basterà toccare il suo nome nella parte inferiore dello schermo.

Continua a guardare in alto e goditi il cielo!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play