La Luna piena del raccolto

La Luna piena di settembre, tradizionalmente conosciuta come "Luna del grano", "Luna dell'orzo" e "Luna del raccolto", sarà visibile nella maggior parte del Nord America dopo la mezzanotte di venerdì 13 settembre, mentre per il resto del mondo lo sarà la notte del 14. Ma cos'è la Luna del raccolto?

Brilla sempre tra o nelle vicinanze delle stelle dell'Acquario e dei Pesci. Le lune piene sorgono sempre verso il tramonto e tramontano intorno all'alba. Poiché questa è la Luna piena più vicina all'equinozio d'autunno del 2019, viene anche chiamata la Luna del raccolto. La sera, quando questa fase si sta completando, la Luna sorge solitamente circa 50 minuti dopo ogni notte. Ma l'eclittica serale in leggera pendenza attorno all'equinozio, fa sì che le Lune del raccolto sorgano ogni notte quasi alla stessa ora, con un ritardo di soli 10 minuti, a seconda della latitudine.

Nella tradizione, questo fenomeno permetteva ai contadini di lavorare fino a tardi grazie alla luce della Luna, da cui il nome. Inoltre, quando rincasate dal lavoro, o portate spasso il cane ogni sera, potreste notare la Luna "piena" per diversi giorni di fila. L'effetto è più marcato quanto più lontano si risiede dall'equatore. La Luna si comporta allo stesso modo nell'emisfero meridionale, ma sei mesi dopo, in occasione del suo equinozio autunnale. A proposito: questa Luna piena avrà luogo 14 ore dopo l'apogeo, il punto più lontano della Luna dalla Terra. Di conseguenza, potrebbe essere considerata una "Mini-Luna" (l'opposto di una Super-Luna). Sembrerà leggermente meno grande e luminosa rispetto a una normale Luna piena.

È piuttosto raro che ci sia la luna piena di venerdì 13. Infatti, l'ultima volta che è accaduto era il 13 ottobre 2000 e l'evento non si ripeterà fino al 13 agosto 2049.

Continuate a osservare il cielo e ammiratene le meraviglie con Star Walk 2.

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2 Free

Star Walk 2 Free logo
Scarica su App StoreGet it su Google Play