Pioggia di meteoriti stasera — Dove cercare le meteoriti a ottobre 2022

~4 min
Pioggia di meteoriti stasera — Dove cercare le meteoriti a ottobre 2022

Ottobre è ricco di meteore: le prolifici Orionidi, le brillanti Draconidi e altri cinque sciami meteorici raggiungeranno la loro massima attività questo mese! Nell'articolo di oggi, spieghiamo quando e dove cercare le stelle cadenti.

Contenuti

Come osservare una pioggia di meteoriti?

Ottobre è ricco di meteore: le prolifici Orionidi, le brillanti Draconidi e altri cinque sciami meteorici raggiungeranno la loro massima attività questo mese! Nell'articolo di oggi, spieghiamo quando e dove cercare le stelle cadenti.

Prima di andare all'elenco, ricorda che, per osservare gli sciami meteorici con successo, devi:

  • Controllare in anticipo le previsioni del tempo;
  • Trovare l'ora di massima intensità
  • Scoprire quando il radiante è alto nel cielo
  • Essere consapevole della fase lunare

Ottieni più suggerimenti per guardare gli sciami meteorici nel nostro articolo. Per mettere alla prova le tue abilità di caccia alle stelle cadenti, fai il quiz su come catturare una meteora.

Quale fase lunare è la migliore per osservare le stelle cadenti? Dove dovresti guardare per vedere più meteore? Con questo quiz puoi mettere alla prova le tue conoscenze sugli sciami meteorici e ricevere consigli utili su come osservare il maggior numero di stelle cadenti.
Fai il quiz!

Grandi piogge meteoriche di ottobre

9 ottobre: picco delle Draconidi

  • ZHR: 10
  • Illuminazione della Luna: 100%
  • Attive: dal 6 al 10 ottobre
  • Posizione radiante: costellazione del Dragone
  • Visibili da: emisfero nord
  • Previsioni di visibilità: Non aspettarti molto dalle Draconidi quest'anno. Nel 2022, il picco della pioggia di meteoriti si verificherà con la luna piena (9 ottobre, 20:55 GMT o 16:55 EDT); quindi, il chiaro di luna probabilmente nasconderà le stelle cadenti dalla nostra vista.
  • Descrizione: Lo sciame meteorico delle Draconidi è strano e imprevedibile. A differenza delle altre piogge di meteoriti che sono meglio visibili prima dell'alba, le Draconidi offrono la migliore visibilità nelle ore serali. Nella maggior parte degli anni, producono non più di dieci meteore sotto un cielo buio, ma ci sono stati momenti in cui hanno allietato gli astronomi con diverse centinaia di meteoriti in una sola ora. Il prossimo spettacolo di questo genere è previsto per il 2062.

21 ottobre: il picco delle Orionidi

  • ZHR: 20
  • Illuminazione della Luna: 17%
  • Attive: dal 2 ottobre al 7 novembre
  • Posizione radiante: costellazione di Orione
  • Visibili da: ovunque
  • Previsioni di visibilità: Le Orionidi costituiranno la pioggia di meteoriti più spettacolare di ottobre 2022. La luna calante calante sorgerà al mattino presto e non interferirà con le osservazioni. Il radiante delle Orionidi sorge prima di mezzanotte e raggiunge il suo massimo intorno alle 2 del mattino, ora locale in entrambi gli emisferi.
  • Descrizione: Le Orionidi sono note perchè si tratta di meteoriti molto veloci e che occasionalmente producono palle di fuoco luminose. Entrano nell'atmosfera terrestre a 66 km/s (circa 148.000 mph)! Queste meteoriti veloci producono anche tracce di gas ionizzato che durano per diversi secondi. In generale, le Orionidi sono tra le più belle piogge di meteoriti dell'anno.

Piogge meteoriche di ottobre minori

6 ottobre: picco dei Camelopardalidi di ottobre

  • ZHR: 5
  • Illuminazione della Luna: 86%
  • Attive: dal 5 al 6 ottobre
  • Posizione radiante: costellazione Camelopardalis
  • Visibili da: emisfero nord
  • Previsioni di visibilità: Nel 2022, le condizioni per osservare i Camelopardalidi di ottobre saranno tutt'altro che buone perché la pioggia di meteoriti raggiungerà il suo picco vicino alla Luna Piena.
  • Descrizione: Tuttavia, queste meteore non sono molto spettacolari in generale. Le luminose ma rare meteore Camelopardalidi di ottobre sono per appassionati cacciatori di stelle cadenti che sono pronti ad aspettare una possibile esplosione di attività.

10 ottobre: picco delle Tauridi del Sud

  • ZHR: 5
  • Illuminazione della Luna: 100%
  • Attive: dal 10 settembre al 20 novembre
  • Posizione radiante: costellazione del Toro
  • Visibili da: ovunque
  • Previsioni di visibilità: Purtroppo, quest'anno, il picco delle Tauridi del Sud si verifica la notte successiva alla luna piena. Tuttavia, le Tauridi del Sud saranno attive per più di due mesi, quindi potrai cercare di catturarle in qualsiasi altra notte, quando la luce della luna sarà meno intensa.
  • Descrizione: Questa pioggia di meteore è perfetta per i principianti della fotografia di meteoriti. Le meteore luminose e relativamente lente delle Tauridi meridionali sono bersagli ideali da catturare; questo sciame ha anche un tasso meteorico stabile e basso, che consente di praticare tecniche di pianificazione visiva. Ecco alcuni consigli su come fotografare gli sciami meteorici.

11 ottobre: picco delle Delta Aurigidi

  • ZHR: 2
  • Illuminazione della Luna: 97%
  • Attive: dal 10 al 18 ottobre
  • Posizione radiante: costellazione dell'Auriga
  • Visibili da: emisfero nord
  • Previsioni di visibilità: Nel 2022, la luna illuminata al 97% impedirà la visione delle meteore Delta Aurigidi.
  • Descrizione: Secondo l'International Meteor Organization (IMO), le δ-Aurigidi (Delta Aurigidi) non sono ampiamente studiati. Le informazioni attuali su questo sciame si basano sui dati video IMO dalla fine degli anni '90; pertanto, qualsiasi osservazione potrebbe affinare la nostra conoscenza al riguardo.

18 ottobre: il picco delle Epsilon Geminidi

  • ZHR: 3
  • Illuminazione della Luna: 43%
  • Attive: dal 14 al 27 ottobre
  • Posizione radiante: costellazione dei Gemelli
  • Visibili da: ovunque
  • Previsioni di visibilità: Le Epsilon Geminidi sono più attive dopo la mezzanotte, quindi avrai una breve finestra di osservazione prima che la luna calante sorga verso le 3 del mattino
  • Descrizione: Rispetto alle Geminidi di dicembre, le ε-Geminidi (Epsilon Geminidi) sono molto meno divertenti. Con solo un paio di meteore visibili all'ora, non vale la pena uscire di notte per vederle, soprattutto se fa freddo. Tuttavia, le ε-Geminidi sono una bella aggiunta alle meteore di Orionidi in generale, poiché raggiungono il picco più o meno nello stesso momento.

24 ottobre: picco delle Leonis Minorids

  • ZHR: 2
  • Illuminazione della Luna: 1%
  • Attive: dal 19 al 27 ottobre
  • Posizione radiante: costellazione del Leone Minore
  • Visibili da: emisfero nord
  • Previsioni di visibilità: Quest'anno le Leonis Minorids non subiranno interferenze da parte della luna. Osservale a partire da mezzanotte, ora locale.
  • Descrizione: lo sciame delle Leonis Minorid è stato scoperto per la prima volta osservando dei dati a video sulle meteoriti. Sotto un cielo buio, questa pioggia di meteoriti può essere visibile ad occhio nudo, ma è troppo debole per essere un obiettivo interessante per gli astronomi dilettanti.

Queste erano tutti e sette gli sciami meteorici che gli osservatori potranno vedere nell'ottobre 2022. Speriamo che questo articolo ti aiuti a pianificare una caccia alle meteore durante il mese. Usa le nostre app per osservare le stelle per conoscere la posizione radiante per i tuoi siti o la fase lunare per qualsiasi data.

Ti auguriamo cieli sereni e felici osservazioni!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology, Inc.
Trustpilot