Suggerimenti per osservare le stelle per questo fine settimana

~3 min
Suggerimenti per osservare le stelle per questo fine settimana
* La traduzione di questo testo è stato fatto automaticamente.Mostra testo originale

Le notti senza luna del 28 e 29 marzo saranno perfette per lo skywatching. Qui scoprirai cosa è successo nel cielo questo fine settimana e quali prelibatezze celesti si possono godere ad occhio nudo, in binocoli o telescopi.

La Luna, Venere, le Pleiadi e Vesta

Inizia con Venere. L'abbagliante "stella della sera" brilla ancora intensamente nel cielo occidentale durante e dopo il crepuscolo. Il nostro pianeta gemello continuerà a diventare ancora più luminoso fino al 28 aprile. Sabato e domenica 28 e 29 marzo, gli osservatori di tutto il mondo possono vedere un avvicinamento della luna e di Venere nel cielo serale. Le stesse sere, dopo il tramonto, trovano le Pleiadi, un ammasso stellare aperto noto anche come Sette Sorelle e Messier 45, vicino a Venere. I tre oggetti - la luna, Venere e le Pleiadi - formeranno un triangolo nel cielo notturno. Uno dei più grandi oggetti nella cintura di asteroidi, Vesta, si trova anche vicino al triangolo.

È quasi impossibile perdersi la scintillante Venere nel cielo, poiché è il terzo oggetto celeste più luminoso dopo il Sole e la luna. Inoltre, non dovresti avere problemi con le Pleiadi. Uno degli ammassi stellari più vicini alla Terra, l'M45 può essere visto ad occhio nudo sotto chiari cieli scuri. Tuttavia, per visualizzare Vesta, sono preferibili binocoli o telescopi.

Quando trovi la luna e Venere, usali per localizzare la costellazione del Toro nel cielo notturno. Questo fine settimana la luna passerà davanti alla costellazione. Dai un'occhiata ad Aldebaran, un gigante rosso, la stella della costellazione più luminosa del Toro e la quattordicesima stella più luminosa nel cielo notturno.

Per individuare stelle, costellazioni, pianeti, comete, asteroidi e altri oggetti nel cielo sopra di te e identificare il tempo ottimale per visualizzarli, usa la funzione "Time Machine" dell'app Star Walk 2 per osservare le stelle.

La Via Lattea, i tesori della lista di Messier, Betelgeuse

Con la luna nuova il 24 marzo 2020, la stagione della Via Lattea è iniziata nell'emisfero settentrionale.

Esci fuori in una notte limpida e buia e goditi una banda luminosa di miliardi di stelle che si estendono attraverso il cielo. Se non sai dove cercare la Via Lattea nel cielo, controlla la nuova app Ephemeris. La bussola 3D e il live view AR ti aiuteranno a identificare la posizione della Via Lattea nel tuo cielo in pochissimo tempo.

Ci sono molti oggetti celesti nella o vicino alla Via Lattea da ammirare. Tra questi la stella più luminosa nel cielo notturno - Sirio, la sesta stella più luminosa - Capella, le costellazioni di Monoceros, Orione, Gemelli, Cassiopea, Auriga, ecc. Assicurati di trovare la costellazione di Orione con la stella supergigante rossa Betelgeuse. Le ultime osservazioni suggeriscono che Betelgeuse non esploderà e diventerà supernova in qualunque momento presto. La stella ha smesso di oscurarsi e ora sta riacquistando la luminosità precedente.

Se non riesci a vedere la Via Lattea, la notte del 28 marzo sarà l'ideale per visualizzare gli oggetti del cielo profondo dal catalogo di Messier. Usa il binocolo per vedere M35, M36, M37, M38, M41, M46, M47 e la nebulosa Rosetta (Caldwell 49, NGC2238). Un piccolo telescopio può mostrarti il Cluster di alberi di Natale (NGC2264) nella costellazione del Monoceros. Inserisci il nome di un oggetto nella ricerca dell'app Star Walk 2, selezionalo dall'elenco e ti verrà mostrato dove cercare nel cielo per trovarlo.

Cielo sereno e felice osservare le stelle!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Ephemeris

Ephemeris logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play