La Luna si affianca a Venere, brillante nel cielo di agosto

~3 min
La Luna si affianca a Venere, brillante nel cielo di agosto

In questo mese di agosto, cogli l'opportunità di assistere allo spettacolo della brillante luna crescente vicino alla splendida stella del mattino. Continua a leggere per scoprire come e quando osservare la congiunzione tra la Luna e Venere, dove si trova questa sera Venere nel cielo, e molti altri fatti interessanti a proposito di questo pianeta.

La congiunzione tra la Luna e Venere

Il duo brillante formato dalla Luna e Venere abbellirà il cielo di sabato 15 agosto 2020, alle 12:44 GMT. Dopo aver fatto visita a Marte il 9 agosto 2020, la Luna transiterà nel cielo a 3°59' da Venere. La vecchia Luna di 26 giorni in fase crescente e la spettacolare stella del mattino avranno un incontro ravvicinato nella costellazione dei Gemelli, brillando a una magnitudine rispettivamente di -10,6 e -4,3. La magnitudine massima di Venere è di -4,4: è il pianeta più brillante visibile dalla Terra. Le nubi che coprono la superficie di Venere riflettono il 76% della luce solare che raggiunge il pianeta.

La Luna e Venere faranno la loro apparizione nella parte orientale del cielo prima del sorgere del Sole. La Luna crescente, molto brillante, è facile da individuare: fai in modo che sia la tua guida. Una volta individuata la Luna, riuscirai a trovare facilmente il brillante pianeta Venere, che splende vicino ad essa. Entrambi i corpi celesti saranno visibili a occhio nudo. Per una visione più ravvicinata, puoi dargli uno sguardo con un binocolo.

Puoi approfittare della guida per l'osservazione delle stelle Star Walk 2, per scoprire quando la Luna e Venere sorgeranno e tramonteranno nel cielo sopra di te. Inoltre, l'applicazione ti aiuterà a individuarli e a osservare le stelle e le costellazioni nelle vicinanze di questo importante duo celeste.

Venere alla massima elongazione ovest

La stella del mattino ha raggiunto la sua massima elongazione ovest e si è mostrata alla massima distanza dal Sole (vista dalla Terra) giovedì 13 agosto 2020. Questo è il momento migliore per osservare Venere, essendo alla massima distanza angolare di circa 46° dal Sole, il cui bagliore non riesce ad offuscare la sua luminosità. Quando Venere si trova alla massima elongazione ovest, puoi ammirare la sua migliore apparizione al mattino. Queste apparizioni hanno luogo solamente ogni anno e mezzo circa, quindi non perdere l'opportunità di osservare Venere in questi giorni!

Le fasi di Venere

Il pianeta più brillante del Sistema solare, Venere, ha delle fasi simili a quelle della Luna. Il pianeta cambia fase a seconda della sua orbita intorno al Sole. Venere raggiunge il suo primo quarto (o dicotomia) quando si trova vicino alla sua massima elongazione dall'ardente stella del Sistema solare. Sarà possibile osservare Venere nella fase di dicotomia il 12 agosto 2020.

Galileo Galilei fu il primo astronomo ad osservare le fasi di Venere tramite un telescopio, nel 1610. Le sue osservazioni erano in contraddizione con il sistema tolemaico, il quale presupponeva che il Sole, la Luna, i pianeti e le stelle orbitassero non attorno al Sole, ma alla Terra. La scoperta di Galileo sosteneva, come il sistema copernicano, che il Sole fosse al centro dell'universo. Essendo un grande sostenitore del rivoluzionario sistema copernicano, Galilei si trovò ad affrontare un conflitto molto grave con la chiesa cattolica. Dovette abiurare le sue teorie, le quali furono provate e ritenute valide alcuni decenni più tardi.

Tieniti aggiornato sulle notizie astronomiche più importanti con Star Walk 2: scopri che cosa succede nel cielo nella sezione "Novità" dell'app.

Divertiti ad osservare la Luna e Venere abbellire il cielo nell'ultimo mese d'estate!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play