La luminosa stella Regolo insegue la Luna e Venere

~2 min
La luminosa stella Regolo insegue la Luna e Venere

La metà di ottobre farà la felicità di tutti gli astronomi. Marte, al massimo della sua luminosità, non sarà l'unico oggetto nel cielo degno di nota. Tieni pronto il tuo binocolo, per osservare l'incontro ravvicinato tra la Luna e Venere. Anche la stella Regolo, il cuore luminoso della costellazione del Leone, si troverà comunque nelle vicinanze. Vuoi scoprire di più? Continua a leggere!

L'appulso tra la Luna e Venere

Il 14 ottobre, alle ore 02:50 GMT, la Luna e Venere avranno un incontro ravvicinato, che tecnicamente viene chiamato appulso. Gli appulsi hanno luogo quando due corpi celesti (di solito la Luna e un pianeta, oppure una stella) appaiono visivamente molto vicini, se visti dalla Terra. In altre parole, un appulso significa che la separazione apparente tra due corpi celesti è minima, anche se non esiste una regola ufficiale che definisca la distanza alla quale dovrebbero trovarsi. Durante questo appulso, la distanza tra la Luna e Venere sarà di 4°02'.

L'appulso è legato alla congiunzione, nel corso della quale due corpi celesti hanno la stessa ascensione retta o la stessa longitudine eclittica. Questo appulso è accompagnato da una congiunzione, che si verificherà il 13 ottobre alle 23:57 GMT. La Luna e Venere avranno la stessa ascensione retta (10h 58m 10s) con la Luna che transiterà a 4°20' a nord di Venere.

Nel corso di questi eventi, la Luna e Venere brilleranno nella costellazione del Leone, alla magnitudine di -10,4 e -4,1, rispettivamente. Per osservarli nel cielo, è consigliabile un binocolo, dal momento che i due corpi celesti si troveranno troppo distanti l'uno dall'altro per poter entrare nel campo visivo di un telescopio. In ogni caso, saranno comunque visibili a occhio nudo.

Non ci dobbiamo dimenticare di un altro suggestivo evento astronomico che avrà luogo il 13 ottobre: Marte in opposizione, o Marte in fase "piena". Dai un'occhiata al nostro articolo, per scoprire come osservare Marte nella sua migliore apparizione da qui al 2035.

Regolo: il cuore del Leone

Non puoi perdere la notte tra il 13 e il 14 ottobre 2020: durante questa notte, la brillante stella Regolo apparirà vicino alla Luna, contrassegnando la costellazione del Leone. Il suo nome deriva dal latino "Piccolo Re". Questa stella di prima magnitudine è la 21° stella più brillante del cielo; in realtà, non è proprio una stella, ma un sistema stellare formato da quattro stelle, disposte in due coppie. Curiosità: se Regolo si trovasse alla stessa distanza dal Sole, risulterebbe 150 volte più brillante. Il motivo per cui non appare così luminosa è che si trova a una distanza di 79 anni luce.

Per avere la posizione esatta di Regolo, usa Star Walk 2. Apri l'app, inserisci il nome di un corpo celeste nel campo di ricerca e divertiti a osservarlo! Puoi ingrandirlo ed esplorare la mappa stellare per dare un'occhiata agli altri corpi celesti nelle vicinanze. Come nel caso di Regolo e delle altre stelle, Star Walk 2 ti mostrerà le costellazioni alle quali appartengono, accuratamente rappresentate.

Anche se il picco degli eventi più brillanti osservabili nel cielo avrà luogo nella notte del 13 ottobre, avrai ulteriori due giorni di tempo per osservare Regolo, Venere e la Luna brillare nel cielo.

Ti auguriamo cieli limpidi e una buona osservazione!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play