Cambiamenti meteorologici su Urano e Nettuno

* La traduzione di questo testo è stato fatto automaticamente.Mostra testo originale

Gli scienziati della NASA hanno recentemente ricevuto incredibili immagini dei pianeti esterni più sobri del Sistema Solare. L'ultima visione di questi distanti giganti del ghiaccio ha mostrato alcuni nuovi aspetti insoliti nell'atmosfera di entrambi i pianeti, che, a quanto pare, sono strettamente correlati al processo stagionale locale e ai cicli climatici.

Durante il suo regolare controllo del tempo, il Telescopio Spaziale Hubble ha catturato un inesplicabile vortice oscuro sulla cima di Nettuno, ma nessuno sicuramente sa come è stato formato. O queste macchie scure compaiono ogni 4-6 anni e scompaiono rapidamente o ricordano il Grande Punto Rosso di Giove, con elementi interni a strati profondi che vengono turbinati dalla buia tempesta e sollevati verso l'alto attraverso l'atmosfera di Nettuno in una direzione anticiclonica.

A destra del punto oscuro, puoi anche notare delle nuvole a forma di pancake. Tali caratteristiche sono simili alle nuvole ventilate che di solito si formano verso l'alto sopra le montagne sulla Terra. Non vi è alcuna superficie solida o idrosfera ricca di acqua, e sembra che le nubi di metano del ghiaccio causate da gas congelati siano rapidamente spinte verso l'alto.

Nella foto, sarà difficile trascurare l'enorme berretto bianco che attraversa il polo nord di Urano. Si presume che l'emergere di tali caratteristiche sia legato ai cambiamenti stagionali nel flusso atmosferico. In ogni caso, senza un monitoraggio periodico a lungo termine, non possiamo nemmeno definire chiaramente non solo le tendenze atmosferiche di questi pianeti freddi e distanti, ma anche della Terra.

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store

Star Walk 2 Free

Star Walk 2 Free logo
Get it su Google Play