La Luna piena del mais

~2 min
La Luna piena del mais

La Luna raggiungerà la sua fase completa mercoledì 2 settembre. Continuate a leggere per scoprire perché la Luna piena di settembre è chiamata Luna del mais, quando osservare il disco lunare completamente illuminato e quali sono i pianeti che il nostro satellite naturale visiterà durante il suo viaggio attraverso il cielo questa settimana.

Quando è possibile osservare la Luna piena del settembre 2020?

Avendo incontrato due giganti gassosi, Giove e Saturno, il 29 agosto 2020 la Luna raggiungerà la sua fase completa. La Luna piena del mais adornerà il cielo alle 5:22 GMT del 2 settembre 2020, splendendo tra le stelle della costellazione dell'Acquario. Gli osservatori di tutto il mondo vedranno il luminoso disco lunare nella parte orientale del cielo al tramonto. Nell'emisfero boreale, la luna piena di settembre sarà l'ultima ad abbellire il cielo di questa estate astronomica - il periodo tra il solstizio d'estate e l'equinozio d'autunno. Per l'emisfero australe, invece, questo periodo corrisponde all’inverno astronomico.

Controllate gli esatti orari del sorgere e del tramonto della luna nell'applicazione astronomica Star Walk 2 per osservare la Luna di settembre nella sua spettacolare grandezza e luminosità. Star Walk 2 vi fornirà anche le informazioni sulle fasi lunari e vi aiuterà a localizzare le brillanti costellazioni e i luminosi pianeti che circondano la splendente Luna nel cielo durante le prossime notti.

Perché si chiama Luna del mais?

Tradizionalmente, il plenilunio che si verifica nel periodo più vicino all'equinozio d'autunno prende il nome di Luna piena del raccolto e segna l'inizio dell'autunno nell'emisfero settentrionale. In genere, questo evento si verifica a settembre, ma quest'anno vedremo la Luna del raccolto brillare nel cielo ad ottobre. Pertanto, la Luna di settembre prende il nome di Luna del mais, in quanto non cade in prossimità dell'equinozio d'autunno del 2020. Questo nome è associato al periodo della raccolta del mais nel Nord America. Un altro nome della Luna piena che si verifica a settembre è Luna dell’orzo, il quale è anch’esso correlato ai raccolti di questo mese.

Questa settimana la Luna incontrerà Marte e Urano

Secondo l'astronomo Chris Vaughan, da mercoledì sera in poi la Luna sorgerà sempre più tardi e inizierà la fase calante. Ogni notte si sposterà verso est attraversando le costellazioni dei Pesci e della Balena. Sabato 5 settembre 2020 gli astronomi avranno l'opportunità di vedere la Luna gibbosa calante brillare vicino a Marte. Questo duetto astronomico potrà essere osservato con un binocolo o un telescopio a basso ingrandimento.

Domenica 6 settembre 2020 la Luna si troverà accanto Urano, il pianeta di colore blu-verde. Solitamente, questo pianeta di magnitudine 5,71 è visibile usando binocoli e telescopi da giardino, se si conosce il punto in cui si trova. Tuttavia, la brillante Luna sarà troppo luminosa e ostacolerà la caccia ai pianeti scuri. Considerate le posizioni delle stelle delle costellazioni della Balena (sotto la Luna) e dell’Ariete (sopra Urano) e usatele per scovare Urano in una notte in cui la Luna non sia nelle vicinanze.

Seguite le nostre notizie per saperne di più sulla Luna e sui pianeti e per non perdere l'equinozio di settembre e la Luna del raccolto del 2020.

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store

Solar Walk 2

Solar Walk 2 logo
Get it su Google Play