Come vedere Venere e Mercurio dopo il tramonto

~3 min
Come vedere Venere e Mercurio dopo il tramonto

Venere, il pianeta brillante, e Mercurio, il più piccolo pianeta del Sistema Solare, saranno entrambi visibili nel cielo serale nel corso di maggio 2020. Poco dopo la loro congiunzione, la Luna incontrerà entrambi i pianeti più vicini al Sole. Continuate a leggere per scoprire come, dove e quando vederli tutti assieme nel cielo.

Venere e Mercurio: l’incontro più ravvicinato dell'anno

Nelle serate di giovedì 21 e venerdì 22 maggio 2020, Venere e Mercurio si avvicineranno. Questo sarà l'incontro Venere-Mercurio più ravvicinato dell'anno – infatti, i due pianeti entreranno quasi in “collisione”, passando a circa un grado l'uno dall'altro. Venere e Mercurio si troveranno nella costellazione del Toro. Vesta (4 Vesta), uno dei più grandi corpi celesti appartenenti alla fascia degli asteroidi, sarà vicino ai due pianeti.

Dopo il Sole e la Luna, Venere è il terzo corpo celeste più luminoso, quindi non dovreste avere difficoltà a individuare la coppia nella volta celeste. Se avete una buona vista, potreste vedere Venere quasi subito dopo il tramonto. Sebbene Venere appaia circa 30 volte più luminoso di Mercurio, dopo il tramonto dovreste essere in grado di vedere quest’ultimo a occhio nudo per circa un'ora.

Per riuscire a osservare i due pianeti più da vicino, munitevi di un binocolo. La sottile fase crescente di Venere dovrebbe essere visibile con un binocolo, mentre Mercurio apparirà come un disco quasi completamente illuminato. Questa differenza di illuminazione è dovuta al fatto che Mercurio sorge da una posizione situata dietro il Sole, mentre Venere passa tra il Sole e la Terra.

Come e dove vederli?

Per gli osservatori terrestri, Venere si sta avvicinando all'orizzonte dopo il tramonto, mentre Mercurio si sta allontanando da esso.

Indipendentemente da dove siate, potrete scoprire quando Mercurio, Venere e altri corpi celesti sorgono e tramontano nel vostro cielo e come fare per trovarli nell'app Star Walk 2. Questa Star app vi consente di determinare rapidamente il tempo di visione ottimale in base alla vostra posizione, a trovare facilmente corpi celesti nel cielo e a rimanere sempre aggiornati con le ultime novità astronomiche.

La fine di maggio offre agli skywatcher ottime condizioni di osservazione di Mercurio. Il pianeta più piccolo del Sistema Solare si sta ora allontanando dal Sole. Il 4 giugno 2020 raggiungerà il massimo punto orientale dell’orbita e il maggior livello di visibilità serale. Al contrario, Venere si sta avvicinando al Sole giorno dopo giorno. Gli ultimi giorni di maggio sono i migliori per osservare il nostro pianeta gemello nel cielo del crepuscolo. Il 3 giugno 2020, Venere si sposterà nel cielo mattutino.

La Luna, Venere e Mercurio brillano assieme

Dopo la congiunzione di Venere e Mercurio, entrambi i pianeti incontreranno la Luna. Il 23, 24 e 25 maggio 2020, dopo il tramonto, la Luna e i due pianeti danzeranno tutti insieme nel cielo. La sera del 24 maggio potrebbe essere la migliore per osservare questo “trio”, in quanto il nostro satellite naturale sarà molto più facile da individuare nel cielo. Nel corso della stessa notte, apparirà seduta sopra Mercurio e Venere. Nel maggio 2020, gli osservatori potranno ammirare nel cielo della sera l’avvicinamento finale dell’anno della Luna e di Venere.

Non perdete l’occasione di ammirare questo evento spettacolare, guardate quando la Luna sorgerà e tramonterà nel vostro cielo con Star Walk 2.

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2 Free

Star Walk 2 Free logo
Get it su Google Play
Scarica su App Store