La luna e Venere abbelliscono il cielo: quando e come vedere il pianeta più luminoso del sistema solare

~3 min
* La traduzione di questo testo è stato fatto automaticamente.Mostra testo originale

Cos'è quella "stella" incredibilmente luminosa nel cielo ogni sera? È Venere. Questa settimana offre agli osservatori del cielo una grande opportunità per vedere il brillante pianeta Venere e la Luna che brillano insieme nel cielo. Ecco quando e dove vedere.

Il 27 e 28 febbraio 2020, osserva la luna e il super-luminoso pianeta Venere per fare un incontro ravvicinato nel cielo. La coppia adornerà il cielo poco dopo il tramonto producendo una vista ad occhio nudo abbagliante. Vuoi sapere quando la luna e Venere sorgono e tramontano nel tuo cielo? Usa l'app Star Walk 2 per osservare le stelle e il cielo e non perdere mai eventi celesti interessanti.

Venere può essere osservata nel cielo della sera occidentale fino alla primavera. Giorno dopo giorno, il pianeta si arrampicherà più in alto nel cielo, verso Urano. Venerdì sera, 28 febbraio, trovalo sotto la luna e Urano che si accoppierà.

Quanto sai del pianeta Venere? Ci sono molti fatti che alcuni osservatori del cielo potrebbero non conoscere. Vediamo.

Perché Venere è così brillante?

Ogni volta che lo guardi, Venere è l'oggetto 3 ° più luminoso del cielo notturno, dopo il Sole e la luna. Il pianeta brilla con una magnitudine da -3,8 a -4,6 (più luminoso è l'oggetto, più piccolo è il suo numero di magnitudine) e talvolta appare come una stella luminosa anche nel cielo mattutino o diurno. La luna piena, per confronto, è una magnitudine –12,7 e il sole è –26,8.

Venere è vicina alla Terra, ma la sua vicinanza non è l'unica ragione per cui il pianeta è luminoso. Il nostro pianeta gemello è coperto da nuvole altamente riflettenti a causa della presenza di acido solforico e cristalli acidi. La luce solare che riflette da queste nuvole è la chiave della luminosità di Venere.

Perché Venere è il pianeta più caldo del nostro sistema solare?

Venere è il pianeta più caldo del sistema solare (la sua temperatura superficiale media è di 462 ° C) a causa della sua atmosfera. La superficie del pianeta è completamente coperta da uno spesso strato di nuvole costituito da biossido di carbonio e altri gas. Queste nuvole impediscono al calore del sole di tornare nello spazio. Di conseguenza, l'atmosfera di Venere assorbe il calore del sole e solo una parte di quel calore fuoriesce.

Quanto dista Venere dal Sole?

La distanza media di Venere dal Sole è di 108.208.930 km (67.237.910 miglia). Questa distanza varia da 107.477.000 km (66.783.112 miglia) al perielio a 108.939.000 km (67.691.556 miglia) ad afelio, mentre Venere viaggia in un'orbita ellittica attorno al Sole.

Venere è un pianeta interiore o esteriore?

I "pianeti interni" nel sistema solare sono così chiamati perché più vicini al Sole. Oltre alla loro vicinanza, sono più piccoli, più rocciosi e più densi. I pianeti esterni sono più lontani dal Sole, più grandi e costituiti principalmente da gas. Venere appartiene al gruppo dei pianeti interni insieme a Mercurio, Terra e Marte.

Di che colore è Venere?

Per gli osservatori della Terra, Venere sembra bianco giallastro. Gli scienziati hanno cercato di determinare il colore della superficie del pianeta usando varie lunghezze d'onda, ma tutte le lunghezze d'onda hanno prodotto colori contrastanti. Le foto fornite dall'astronave che sorvolano il pianeta mostrano la superficie bruno-rossastra (a causa della densa nuvola di biossido di carbonio). L'esatto colore di Venere rimane sconosciuto.

Continua a cercare con Star Walk 2. Ti auguro un cielo sereno!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2

Star Walk 2 logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play