Un trio di asteroidi in direzione della Terra

Siamo in attesa di alcuni imponenti asteroidi, che stanno punteranno verso la Terra questa settimana. Scopriamo quanto sono pericolosi.

Secondo i dati della NASA, il primo di questi è l'asteroide "2016 PD1", un corpo celeste di 110 metri che volerà a circa 2,7 milioni di miglia dalla Terra a una velocità di oltre 21.000 km/hr. Classificato come asteroide Amor, 2016 PD1 non intersecherà l'orbita terrestre, pertanto non può essere considerato un asteroide potenzialmente pericoloso.

Il secondo è una roccia vagante, un corpo celeste noto anche con il nome di 2002 JR100, che dovrebbe avvicinarsi alla Terra il 27 agosto. Viaggiando a una velocità di quasi 30.000 km/hr, è significativamente più veloce e leggermente più piccolo rispetto al 2016 PD1. Questo asteroide lungo ca. 80 metri appartiene al gruppo di asteroidi Aten. Molti di loro sono classificati come asteroidi potenzialmente pericolosi in quanto, per definizione, gli Aten intersecano l’orbita della Terra. Durante l'avvicinamento, 2002 JR100 raggiungerà una distanza pari a ca. 7.400.000 km dal centro della Terra. Per questo motivo, neanche questo asteroide può essere definito pericoloso.

L'ultimo di questo trio di asteroidi in avvicinamento verso la Terra è quello che presenta un diametro più grande, circa 160 metri. 2019 OU1 sta solcando lo spazio a una velocità di ca. 47.000 km/hr e raggiungerà il punto più vicino alla Terra il 28 agosto. Secondo CNEOS, al momento dell'avvicinamento, questo enorme blocco di roccia spaziale si troverà a solo 1 milione di chilometri dal centro del nostro pianeta, e passerà oltre la Terra senza rappresentare alcun potenziale pericolo.

Controlla la posizione di questi asteroidi nell'app Star Walk 2 e tieniti aggiornato sulle novità del cielo!

Il testo di credito:
Immagine di credito:Vito Technology

Star Walk 2 Free

Star Walk 2 Free logo
Scarica su App Store
Get it su Google Play